24
Mag

C’è Web e Web…

Forse non sarà edificante il Web che dissacra. Quel Web che in nome di “piccole povertà”, come dice qualcuno, riesce a esprimere un comune sentire e, in maniera discontinua e poco propositiva, riesce a irridere il potente di turno e a farsi beffe di lui. Quel Web che “non sposta un voto” e ridicolizza l’interlocutore, utilizzando un meme (#sucate) in un modo così creativo e intelligente da far pensare subito al Situazionismo e ad Hakim Bey.
Quel Web ridanciano e feroce che, secondo alcuni, diventa indice di “imbecillismo digitale”.

Di sicuro non è altrettanto edificante quel Web che, di tanto in tanto, sale in cattedra e lancia i suoi strali con atteggiamento moralista e finto-buonista.

Niente di personale, eh.. Come in ogni altro ambito umano, è questione di gusti. Ogni cane ha il padrone che si merita, questo si sa. Che poi è un modo più simpatico (e regionale) per ribadire il de gustibus di una frase fa..

Il divertimento liberatorio sta proprio nello scoprire che il contrario sta in piedi meglio del luogo comune… anzi, è più vero… o almeno, più credibile“. (Dario Fo)

Commenti (Facebook)

Piero Babudro
Consulente per la comunicazione digitale e il Content marketing. Scrivo e aiuto i miei clienti a progettare narrazioni digitali che funzionano. Ho scritto per una decina di giornali digitali e non. Collaboro con aziende, professionisti, agenzie di marketing e comunicazione. Organizzo corsi di formazione in azienda e insegno presso l’Istituto Europeo di Design di Milano. Il mio libro "Manuale di scrittura digitale creativa e consapevole" illustra un metodo che prima non esisteva e che ti aiuterà a produrre contenuti di livello eccezionale. > bit.ly/scritturadigitale
Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo non sarà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati*