22
Set

Decostruire. Ricostruire.

Da rivedere e rivedere e rivedere ancora. Ogni volta in cui la realtà non coincide con la sommatoria delle opinioni che avete su di essa. Il giornalismo è questione di versioni, fonti, verifica. Voci che si incrociano a ricostruire i fatti decostruendoli. Il pensiero sui fatti, anche e specialmente quelli che vi riguardano sotto un profilo più strettamente personale, è decostruzione delle voci che attorno a voi fanno troppo rumore. Di nuovo, decostruire per ricostruire.

“Four different voices. Four private hells”. Ecco.

Commenti (Facebook)

Piero Babudro
Consulente per la comunicazione digitale e il Content marketing. Scrivo e aiuto i miei clienti a progettare narrazioni digitali che funzionano. Ho scritto per una decina di giornali digitali e non. Collaboro con aziende, professionisti, agenzie di marketing e comunicazione. Organizzo corsi di formazione in azienda e insegno presso l’Istituto Europeo di Design di Milano. Il mio libro "Manuale di scrittura digitale creativa e consapevole" illustra un metodo che prima non esisteva e che ti aiuterà a produrre contenuti di livello eccezionale. > bit.ly/scritturadigitale
2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo non sarà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati*