28
Mag

Google Wave in anteprima

Oggi pomeriggio, dagli stand di EbaForum 2009, ho avuto modo di collegarmi con San Francisco per assistere alla conference call di presentazione di Google Wave. A quanto ho capito, dall’Italia eravamo io e Alberto.googlewave3

La notizia è di quelle destinate a modificare profondamente il 2.0. Google sbarca in forze nel lato social del web, con una nuova piattaforma di collaborazione e condivisione di informazioni online in tempo reale.

Il concetto di real-time web assomiglia a quello di FriendFeed, ma il video che ho potuto vedere in anteprima (lo caricheranno anche su YouTube, appena lo rintraccio metto il link giusto) mi ha fatto pensare a un superamento dello stesso modello.

googlewave

Niente più timeline collettive (e per questo incasinate), ma tante ‘wave’, onde (o flussi di informazione) che ben si adattano a una community di amici o colleghi piuttosto ampia ma che, secondo me, sono perfette per i piccoli gruppetti.

Una redazione online (sto pensando proprio a MyTech – Mondadori Digital Publishing, per conto della quale ho seguito la conference) potrebbe aprirsi una propria ‘onda’ condividendo feed rss, micromessaggi, blog, foto, video, documenti. Poi – lasciamo lavorare gli sviluppatori di Big G – arriveranno il VoIP, la videochat oppure l’embedding di servizi terzi (penso a SlideShare, Twitter, UpComing ecc..  se non altro per una questione di gusti personali). Insomma, staremo a vedere!

googlewave2

Commenti (Facebook)

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo non sarà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati*