30
Mag

Piccole magie quotidiane..

tao.jpeg

Oggi è successo qualcosa di importante. Nella Milano dell’arrivare per primi a tutti i costi, del correre senza una meta, del mostrarsi forti perché non è concesso un altrimenti. Nella Milano della materia, del soldo e della carriera. Nella Milano della tecnologia e delle chiacchiere cibernetiche.
In questa Milano, in questo presente che non può non stare stretto, mi sono trovato a meditare assieme a un gruppo di persone.

E a condividere esperienza, senza barriere di sorta e senza maschere da mantenere attive con un enorme dispendio di energie.

Essere, non sembrare. Una piccola lezione che spero di fare mia e di conservare nel tempo, riutilizzandola al bisogno. Sarà difficile, ma non demordo. Dopotutto, anche un viaggio di diecimila miglia inizia da un passo.

Commenti (Facebook)

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo non sarà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati*