23
Giu

PXM – Progetti X Malpensa

Contattato a inizio mese dagli organizzatori, farò parte della giuria di PXM – Progetti X Malpensa, concorso rivolto a studenti, creativi, ricercatori universitari, lavoratori della conoscenza e all’imprenditoria sociale al fine di incoraggiare idee innovative riguardanti i servizi alla persona e la promozione del territorio. Una gara per le migliori idee, quindi: idee capaci di creare servizi a valore aggiunto con finalità sociali da erogare nell’area di Malpensa e nella provincia di Varese. Idee che creino lavoro, soprattutto tra i più giovani.

PXM – Progetti X Malpensa è promosso da Gruppo SEA, gestore del sistema aeroportuale milanese, e Fondazione Italiana Accenture. Si avvale della collaborazione di Banca Prossima, struttura del Gruppo Intesa San Paolo nata per sostenere il mondo no profit.

L’intuizione da cui è nato il concorso è la seguente. Oggi l’aeroporto non è più solo un erogatore di servizi legati al trasporto di cose e persone. È un luogo di transito di persone, di esperienza. Un contenitore dinamico sempre più legato ad aspetti commerciali, di intrattenimento, sociali, culturali, integrato con il tessuto economico e soprattutto con il territorio che lo circonda, di cui può diventare motore di sviluppo.

Il concorso si rivolge alle organizzazioni no profit e a tutti i cittadini italiani e stranieri maggiorenni domiciliati in Italia, che vogliono realizzare un’impresa sociale. Al primo classificato, 3.000 Euro di premio e la realizzazione di un business plan completo, mentre agli altri quattro classificati altrettanti premi da 1.000 Euro ciascuno. Per partecipare occorre sottoporre entro il 17 settembre 2012 la propria idea utilizzando la piattaforma di networking ideaTRE60 di Fondazione Italiana Accenture.

Qui potete trovare tutte le informazioni su PXM – Progetti X Malpensa.

Commenti (Facebook)

Piero Babudro
Consulente per la comunicazione digitale e il Content marketing. Scrivo e aiuto i miei clienti a progettare narrazioni digitali che funzionano. Ho scritto per una decina di giornali digitali e non. Collaboro con aziende, professionisti, agenzie di marketing e comunicazione. Organizzo corsi di formazione in azienda e insegno presso l’Istituto Europeo di Design di Milano. Il mio libro "Manuale di scrittura digitale creativa e consapevole" illustra un metodo che prima non esisteva e che ti aiuterà a produrre contenuti di livello eccezionale. > bit.ly/scritturadigitale
Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo non sarà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati*