5
Mag

ResearchGate: network professionale per chi si occupa di scienza

Anche la scienza può mettersi in rete. Lo dimostra l’esperienza di ResearchGate.net, social network che potremmo definire “il Facebook per scienziati, accademici e ricercatori” (per certi versi il LinkedIn, visto che è presente una funzione per la ricerca di lavoro e collaborazioni).

Dopo la segnalazione, a opera del loro ufficio stampa, ho trovato un breve video che ne spiega dinamiche e funzionamento. Intanto, stando ai dati della presentazione, vedo che già 900 mila scienziati e ricercatori di 192 paesi al mondo si sono iscritti per condividere temi caldi, documenti, casi di studio, pareri e ricerche. La quantità di materiale caricato è impressionante: si parla già di 40 milioni di abstract e 80mila ricerche full text da scaricare.

researchgate.jpg

Commenti (Facebook)

Piero Babudro
Consulente per la comunicazione digitale e il Content marketing. Scrivo e aiuto i miei clienti a progettare narrazioni digitali che funzionano. Ho scritto per una decina di giornali digitali e non. Collaboro con aziende, professionisti, agenzie di marketing e comunicazione. Organizzo corsi di formazione in azienda e insegno presso l’Istituto Europeo di Design di Milano. Il mio libro "Manuale di scrittura digitale creativa e consapevole" illustra un metodo che prima non esisteva e che ti aiuterà a produrre contenuti di livello eccezionale. > bit.ly/scritturadigitale
Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo non sarà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati*